Maxxis e Israel Cycling Academy insieme anche nel 2020!

Maxxis e Israel Cycling Academy insieme anche nel 2020!

La Israel Cycling Academy (ICA) entra ufficialmente nella ristretta cerchia dei team con licenza UCI World Tour con il nome Israel Start-Up Nation e lo fa con delle gomme che hanno già saputo conquistare la sua fiducia. Maxxis sarà nuovamente la copertura ufficiale ICA per la prossima stagione.

 

Per tutto il 2019 la squadra professionistica israeliana ha potuto infatti fare pieno affidamento nelle coperture Maxxis. Il team ha corso l’intero Giro d’Italia 2019 senza forature e, in una stagione che ha visto 300 giorni di gara con una media di 7 corridori impegnati al giorno, ha avuto solo 40 forature lungo tutto l’anno.

 

La stessa Maxxis ha beneficiato della sua collaborazione con ICA, utilizzando i dati e il feedback dei ciclisti professionisti nel suo processo di sviluppo dei copertoncini. Il calendario di gara dell’ICA ha dato a Maxxis l’opportunità di testare le gomme nelle condizioni più impegnative, dalle lunghe tappe in alta quota del Giro d’Italia alle sezioni sterrate dell’Adriatica Ionica Race. Un punto saliente di questo processo è stato il netto miglioramento delle prestazioni di aderenza sul bagnato per l’High Road, reso possibile dalla solida collaborazione tra ICA e la società taiwanese.

 

Nel 2020, il team godrà dell’uso esclusivo del nuovo copertoncino Maxxis Yalla Academy, rinominato per celebrare la partnership con ICA. Tutte le coperture utilizzate dalla squadra presenteranno la mescola HYPR-S per un’eccezionale capacità di aderenza sul bagnato e una migliore resistenza al rotolamento. La nuova gomma avrà una carcassa ad alta densità con tecnologia 170TPI (ONE70), che offre una guida più agile e una maggiore leggerezza, integrando uno strato di protezione antiforatura.